Se il committente si lamenta.

Vi contatta lamentando una consegna avvenuta in ritardo. Non è soddisfatto/a e ora voi dovreste garantire una compensazione economica. Naturalmente, potete contattare il conducente della consegna in questione e domandargli informazioni in merito. Quasi sicuramente vi dirà di aver consegnato la merce in tempo. A quanto pare, dipende dal cliente se la consegna non è stata registrata o ricevuta in tempo.

A questo punto vi trovate davanti a un dilemma.

Ecco spiegati i pochi passaggi da fare che sono necessari per salvare la situazione.

placeholder_transparent_16x9.png

1. Aprite il monitor visualizzazione flotta e selezionate la cronologia di marcia.

2. Selezionate il periodo e il veicolo corrispondente.

È possibile risalire ai 25 mesi precedenti.

placeholder_transparent_16x9.png
placeholder_transparent_16x9.png

3. Valutate i dati che vedete.

Quando è arrivato effettivamente il conducente sul luogo di consegna?

4. Condividete le vostre informazioni con il committente.

Fate uno screenshot o stampate la visualizzazione in PDF e inviate al committente l'orario di arrivo effettivo del vostro autista.

placeholder_transparent_16x9.png

Desiderate sapere di più su Geo?

Ecco tutti i dettagli!