Condizioni generali quadro per l’utilizzo della piattaforma

  1. Oggetto
    1. Le presenti CG della Piattaforma rappresentano un accordo quadro gratuito tra TB Digital Services GmbH (“TBDS”) e il suo utente (“Utente”) (TBDS e l’Utente singolarmente presi si definiscono una “Parte” e insieme “Parti”) circa l’utilizzo della piattaforma RIO (“Piattaforma”) accessibile dal sito Internet www.rio.cloud.

      Tramite la Piattaforma, l’Utente può richiedere Servizi a pagamento o gratuiti da parte di TBDS (“Servizi TBDS”) e/o da parte di fornitori terzi (“Servizi di terzi”, tra cui i Servizi di MAN Truck & Bus SE) (complessivamente denominati i “Servizi”). Le CG della Piattaforma costituiscono un accordo quadro.

      L’accordo prevede un utilizzo gratuito del servizio base "ServiceCare S" di MAN Truck & Bus SE (consultabile alla pagina di registrazione alla piattaforma RIO nell’ambito della descrizione delle prestazioni del Servizio e in seguito all’iscrizione a www.rio.cloud), purché sulla Piattaforma siano registrati veicoli dotati di RIO Box/TBM3 ("Connected Vehicle") o altri oggetti del veicolo (ad es. container, rimorchio ecc.) muniti di un’unità di trasmissione RIO ("Mobile-Device"). Inoltre, i singoli Servizi TBDS e/o i Servizi di terzi possono essere utilizzati gratuitamente dall’Utente per un periodo di tre (3) mesi tramite il pulsante corrispondente nel RIO Marketplace per attivare i Servizi ai fini del Test del Prodotto. L’utente che vuole registrare un Connected Vehicle e/o un Mobile Device sulla Piattaforma per un oggetto o veicolo di proprietà di terzi è autorizzato a farlo solo previa autorizzazione del proprietario; tale autorizzazione deve essere documentata su richiesta di TBDS.

      L’utilizzo di un servizio TBDS e/o di un servizio di terzi dopo la scadenza del periodo di prova gratuito di tre (3) mesi si baserà su contratti da stipulare separatamente con TBDS e/o con il rispettivo fornitore di terzi, per i quali saranno concordati termini e condizioni generali separati in aggiunta ai presenti T&C della piattaforma (le "CG dei Servizi").
    2. Tutti i Servizi offerti sulla Piattaforma vengono forniti esclusivamente ad aziende all’interno degli Stati indicati nell’Allegato 1 delle presenti CG della Piattaforma ai sensi dell’articolo 14 del Codice civile tedesco, salvo qualora diversamente indicato dalle CG dei Servizi relative a Servizi specifici. I Servizi vengono forniti solo per i Connected Vehicle e/o Mobile Device che si trovano geograficamente all’interno degli Stati indicati nell’Allegato 1 delle presenti CG della piattaforma.
    3. L’art. 312i comma 1 par. 1 n. da 1 a 3 e comma 2 del Codice civile tedesco non si applicano nella stipulazione delle presenti CG della Piattaforma.
  2. Stipula del contratto in merito a Servizi TBDS e Servizi di terzi
    1. L’utilizzo di un Servizio TBDS avviene sulla base di un contratto stipulato separatamente con TBDS online, basato sulle proprie CG dei Servizi. Qualora un Utente volesse ricorrere a un Servizio TBDS, dovrà cliccare sul pulsante corrispondente presente sulla Piattaforma all’acquisto del Servizio TBDS desiderato. Successivamente, l’Utente deve confermare l’adesione alle CG dei Servizi e cliccare sul pulsante corrispondente per il completamento dell’ordine. Completando l’ordine non si stipula nessun contratto con TBDS; si tratta bensì della presentazione di un’offerta da parte dell’Utente. Solo in seguito alla conferma dell’accettazione dell’offerta da parte di TBDS (comunicata all’Utente via e-mail o attraverso la Piattaforma) viene creato un contratto relativo al Servizio TBDS richiesto.
    2. L’utilizzo di un Servizio di terzi avviene sulla base di un contratto stipulato separatamente con il fornitore terzo, basato sulle CG dei Servizi del fornitore terzo. La stipulazione delle CG dei Servizi di terzi avviene solo tra l’Utente e il fornitore terzo (ovvero non con TBDS). Relativamente al contratto stipulato TBDS non rappresenta infatti il fornitore terzo, né tanto meno presta i suoi Servizi; non è perciò vincolato in alcun modo nei confronti dell’Utente.

      Qualora un Utente volesse ricorrere a un Servizio di terzi, dovrà cliccare sul pulsante presente sulla Piattaforma corrispondente all’acquisto di tale Servizio. Successivamente l’Utente deve confermare le CG dei Servizi e cliccare sul pulsante per il completamento dell’ordine. Completando l’ordine non si stipula nessun contratto con il fornitore terzo; si tratta bensì della presentazione di un’offerta da parte dell’Utente. Solo in seguito alla conferma dell’accettazione dell’offerta da parte del fornitore terzo (comunicata all’Utente via e-mail o attraverso la Piattaforma) viene creato un contratto relativo al Servizio di terzi richiesto. Nell’ambito dell’offerta e dell’accettazione dell’offerta TBDS non è rappresentante né del fornitore terzo, né dell’Utente, ma riporta unicamente la dichiarazione di volontà di entrambi. L’esecuzione del pagamento per i Servizi TBDS e per i Servizi di terzi si basa su quanto indicato al seguente punto ‎4.2 delle CG della piattaforma.
    3. L’art. 312i comma 1 par. 1 n. da 1 a 3 e comma 2 del Codice civile tedesco non si applicano nella stipulazione delle CG dei Servizi, salvo diversa indicazione nelle suddette CG.
  3. Accesso alla Piattaforma e diritti d’uso della Piattaforma
    1. L’Utente deve occuparsi autonomamente dell’accesso tecnico alla Piattaforma. Ciò avviene tramite accesso remoto via Internet. Ulteriori dettagli su questo e altri requisiti tecnici di accesso ai servizi TBDS e/o ai servizi di terzi sono disponibili nei requisiti tecnici di accesso. possono essere ottenute alla pagina di registrazione alla piattaforma RIO e, in seguito a registrazione avvenuta, alla pagina www.rio.cloud.
    2. Sulla base delle presenti CG della Piattaforma, TBDS avrà una disponibilità del 99% all’anno, nel tempo di Servizio che la Piattaforma offre per l’accesso remoto. Un’ulteriore disponibilità non è dovuta; le singole CG dei Servizi possono contenere disposizioni aggiuntive. Dalla disponibilità e i tempi di servizio indicati al punto ‎2 è escluso il periodo di inattività che va dalle ore 22:00 di sabato alle ore 16:00 di domenica (ora dell’Europa centrale).
    3. TBDS concede all’Utente un diritto a usufruire della Piattaforma, dei contenuti presenti su di essa e delle app da essa scaricabili in modo illimitato su tutto il territorio. Tale diritto inoltre non è cedibile, non può essere concesso in sublicenza e non è esclusivo o limitato nel tempo in base alla durata delle CG della Piattaforma. Il suddetto diritto non comprende l’autorizzazione alla modifica.
    4. Il software può contenere in tutto o in parte componenti open source soggetti alle condizioni di licenza corrispondenti dei componenti open source utilizzati. Le relative condizioni di licenza sono parte integrante delle presenti CG della piattaforma e sono disponibili all’indirizzo https://rio.cloud/content/dam/platform/legal/de/licences.pdf.

      L’attuale codice sorgente dei componenti open source della RIO Box è disponibile all’indirizzo https://rio.cloud/content/dam/platform/legal/general/deploy_sources_stripped.zip. Ciò non limita gli obblighi di TBDS nei confronti dell’Utente.
    5. TBDS si riserva la possibilità di revocare il diritto d’utilizzo all’Utente qualora quest’ultimo arrechi intenzionalmente danni alla Piattaforma, trasgredisca le presenti CG della Piattaforma o usufruisca della Piattaforma oltre i limiti del suo diritto di utilizzo (cfr. punto ‎3 sopra).
  4. Costi ed esecuzione dei pagamenti tramite un prestatore di Servizi di pagamento
    1. Secondo le presenti CG della Piattaforma, per l’Utente l’utilizzo della Piattaforma è gratuito. I costi per i Servizi richiesti dall’Utente si determinano secondo quanto indicato nelle CG dei Servizi stipulate separatamente.
    2. Nella misura in cui le commissioni sono dovute a TBDS o a un fornitore terzo ai sensi delle CG del Servizio, queste saranno fatturate all’utente a livello centrale da TBDS e saranno pagate dall’utente esclusivamente al fornitore di servizi di pagamento Stripe Payments Europe Limited, The One Building, 1 Grand Canal Street Lower, Dublin 2, Co. Dublino, Irlanda (il"Prestatore di servizi di pagamento") – con effetto di prestazione nei confronti di TBDS e/o del Prestatore di Terzi – vale a dire che tutti i pagamenti dovuti dall’Utente a TBDS o al Prestatore di Terzi ai sensi delle rispettive CG del Servizio a causa dell’utilizzo dei Servizi di TBDS o dei Servizi di Terzi saranno effettuati al Prestatore di servizi di pagamento (e non al Prestatore di Terzi e/o a TBDS).
    3. I prezzi e i compensi indicati sono da intendersi al netto di IVA o imposte analoghe. Tali imposte vengono addebitate all’Utente da parte di TBDS in aggiunta al prezzo concordato.

      Laddove si applica una procedura di reverse charge o un metodo di semplificazione simile (per il quale il destinatario della fornitura o delle prestazioni è tenuto a presentare un’autocertificazione o a trattenere l’IVA o imposte simili), l’Utente deve presentare l’autodichiarazione o le imposte trattenute all’autorità fiscale competente entro i tempi previsti. Nel caso in cui tale meccanismo fosse facoltativo, le Parti concordano l’impiego di tale procedura. Indipendentemente da ciò, in entrambi i casi i prezzi e i compensi sono calcolati al netto di IVA o imposte analoghe e i pagamenti dell’Utente a TBDS devono essere corrisposti alla cifra concordata senza alcuna detrazione.
    4. L’Utente e TBDS sono rispettivamente responsabili per le proprie imposte sul reddito.

      I prezzi e i compensi indicati sono da intendersi al netto di ritenuta alla fonte o imposte analoghe. Qualora la retribuzione fosse soggetta per legge a un’imposta alla fonte, l’Utente non può trattenere dal pagamento a TBDS importi equivalenti a tale imposta in forza del diritto nazionale del suo Stato di residenza. L’Utente deve corrispondere tali imposte alle autorità competenti per conto proprio, a nome di TBDS e in aggiunta al compenso stabilito per TBDS.

      Qualora esista una convenzione contro la doppia imposizione ("CDI") tra lo Stato di residenza di TBDS e quello dell’Utente, l’Utente può corrispondere alle autorità competenti l’importo massimo stabilito secondo la CDI applicabile, laddove esistano i presupposti per una riduzione delle imposte alla fonte (eventualmente pari a zero). L’Utente è responsabile della soddisfazione dei requisiti formali per una riduzione delle imposte alla fonte (eventualmente pari a zero). Alla stipulazione del contratto, TBDS mette a disposizione dell’Utente una certificazione della residenza.

      L’Utente si impegna a fornire spontaneamente e tempestivamente una certificazione ufficiale delle imposte versate in nome di TBDS. Qualora non venga fornita tale certificazione, o venga fornita in ritardo, l’Utente deve sollevare TBDS da eventuali danni causati dall’assenza o dal ritardo della fornitura di tale certificazione.
  5. Modifiche alle CG della Piattaforma, alla Piattaforma stessa e alle CG dei Servizi
    1. Eventuali modifiche alle CG della Piattaforma necessitano dell’approvazione di entrambe le Parti, salvo diversamente specificato al presente punto ‎5.
    2. TBDS può apportare modifiche tecniche idonee alla Piattaforma, soprattutto se necessarie al fine di migliorare la sua funzionalità o per l’osservanza di requisiti giuridici.
    3. TBDS può apportare anche modifiche di contenuto alla Piattaforma, purché esse non riducano la gamma di Servizi disponibili per l’Utente sulla Piattaforma o purché l’Utente non si sia opposto a tale modifica conformemente al seguente punto ‎4.
    4. Ragionevoli modifiche ai contenuti della Piattaforma vengono notificate all’Utente, con la possibilità di contestazione di tali modifiche da parte dello stesso entro sei (6) settimane. Qualora non venga recapitata alcuna contestazione (in forma scritta o via e-mail) nei confronti di una ragionevole modifica entro le sei (6) settimane, tale mancata contestazione verrà considerata come assenso, purché l’Utente sia stato informato adeguatamente delle presenti conseguenze legali. Qualora l’Utente contesti una modifica, TBDS dispone in via straordinaria della facoltà di risolvere il contratto in essere con l’Utente; l’Utente, a sua volta, può recedere in modo ordinario dalle CG della Piattaforma in qualsiasi momento. Se l’utente utilizza un Servizio TBDS o un Servizio di terzi con una durata prestabilita, ha diritto alla risoluzione straordinaria delle CG della Piattaforma, a condizione che la modifica delle prestazioni abbia un significativo impatto negativo sulla fornitura del Servizio TBDS o Servizio di terzi con una durata prestabilita.
    5. Le modifiche alle CG dei Servizi sono soggette alle disposizioni delle rispettive CG dei Servizi.
  6. Nessuna esclusività / nessun obbligo di acquisto
    1. I Servizi TBDS e/o i Servizi di terzi non sono esclusivi per i partecipanti; nessuna delle Parti è tenuta a sottostare a limitazioni della concorrenza. L’Utente non ha obblighi di acquisto minimo né nei confronti di TBDS, né di fornitori terzi.
    2. Secondo le presenti CG della Piattaforma, nessuna delle Parti è obbligata a stipulare CG dei Servizi a parte.
  7. Stipulazione, durata e diritti di risoluzione del contratto
    1. Completando la registrazione non si stipula nessun contratto con TBDS; si tratta bensì della presentazione di un’offerta da parte dell’Utente. Solo in seguito all’accettazione da parte di TBDS (comunicata all’Utente via e-mail o attraverso la Piattaforma) viene creato un contratto. TBDS si riserva il diritto di effettuare verifiche circa lo stato di solvibilità, la lista dei beni sottoposti a sanzioni e il numero di identificazione IVA dell’utente dopo la presentazione dell’offerta da parte dell’utente e prima della sua accettazione da parte di TBDS. Anche successivamente all’accettazione dell’offerta TBDS si riserva il diritto di effettuare regolari verifiche circa il numero di identificazione IVA, la solvibilità e/o la lista dei beni sottoposti a sanzioni.

      L’utilizzo della Piattaforma e dei Servizi è possibile purché questo non contravvenga alle regolamentazioni nazionali o internazionali, in particolare alle norme sul controllo delle esportazioni come l’embargo o altre restrizioni giuridiche. L’Utente si impegna a fornire tutte le informazioni necessarie per l’utilizzo della Piattaforma e/o dei Servizi. A causa di rallentamenti dovuti alle verifiche sulle esportazioni o ad altre procedure di autorizzazione, la fornitura di Servizi può essere temporaneamente interrotta. Qualora non vengano concesse le autorizzazioni necessarie, le CG della Piattaforma, così come le CG dei Servizi, non vengono applicate; in questo caso e a causa del superamento del termine summenzionato si perde il diritto al risarcimento dei danni.
    2. Le presenti CG della Piattaforma tra l’Utente e TBDS entrano in vigore al termine della registrazione dell’Utente, non appena TBDS dichiara la sua accettazione nei confronti dell’Utente (come descritto al punto ‎1). Le CG della Piattaforma vengono stipulate a tempo indeterminato.
    3. L’Utente può disdire le presenti CG della Piattaforma in qualsiasi momento e senza alcun preavviso, a meno che l’Utente non utilizzi un Servizio TBDS e/o un Servizio di terzi con una durata prestabilita; in questo caso, le disposizioni del Servizio TBDS e/o del Servizio di terzi relative alla durata e alla possibilità di risoluzione del rispettivo contratto si applicano anche alla risoluzione delle CG della Piattaforma. Un rinnovo della stipulazione delle presenti CG della Piattaforma da parte di un Utente che abbia disdetto nelle modalità indicate alla prima frase del presente punto ‎3 è possibile dopo almeno dieci (10) giorni lavorativi. TBDS può disdire le presenti CG della Piattaforma con un preavviso di tre (3) mesi fine dalla fine del mese, a meno che l’Utente non utilizzi un Servizio TBDS e/o un Servizio di terzi con una durata prestabilita; in questo caso, le disposizioni del Servizio TBDS e/o del Servizio di terzi relative alla durata e alla possibilità di risoluzione del rispettivo contratto si applicano anche alla risoluzione delle presenti CG della Piattaforma.
    4. Se un Utente ha intenzione di non utilizzare più un Connected Vehicle o un Mobile Device per il quale sono stati forniti i Servizi TBDS e/o i Servizi di terzi, dovrà cancellare l’iscrizione del Connected Vehicle o del Mobile Device dalla Piattaforma. I Servizi TBDS e/o i Servizi di terzi in relazione a tale Connected Vehicle o Mobile Device terminano con la fine dell’utilizzo del Connected Vehicle o Mobile Device. Tutte le tempistiche sono riportate nelle condizioni generali di contratto per i singoli servizi. La nuova registrazione di un Connected Vehicle o Mobile Device la cui iscrizione fosse stata cancellata nelle modalità indicate alla prima frase del presente punto ‎4 è possibile dopo almeno quattro (4) giorni lavorativi.

      In caso di vendita per l’Utente sussiste l’obbligo di annullare l’iscrizione del veicolo dalla piattaforma al più tardi al momento del passaggio all’acquirente.
    5. Resta impregiudicato per entrambe le Parti il diritto di recesso per motivi importanti. Alcuni esempi di motivi importanti: (i) una considerevole violazione dei doveri di una Parte che sussiste anche dopo la scadenza di trenta (30) giorni fissata dall’altra Parte e che perciò rende inaccettabile per quest’ultima continuare a rispettare il contratto; (ii) viene aperta una procedura di insolvenza verso una Parte o questa viene respinta per mancanza di massa patrimoniale.
    6. Le disposizioni sulla durata e sulla disdetta in relazione all’utilizzo di Servizi TBDS o Servizi di terzi sono contenuti nelle rispettive CG dei Servizi. Se l’Utente o TBDS recedono dalle CG della Piattaforma, al momento della risoluzione di tali condizioni vengono automaticamente disdetti anche tutti i Servizi e le CG dei Servizi.
  8. Dati dell’Utente e protezione dei dati
    1. Dati degli ordini
      TBDS utilizzerà i dati dell’Utente relativi agli ordini di trasporto con i suoi clienti (i "Dati degli ordini") solo per adempiere a quanto previsto dalle CG della Piattaforma, per i Servizi TBDS e/o per i Servizi di terzi per tutta la durata delle presenti CG della Piattaforma. Al di là di un eventuale inoltro dei Dati degli ordini a fornitori terzi nella misura necessaria per l’erogazione dei Servizi di terzi, TBDS non inoltrerà a terzi i Dati degli ordini dell’Utente.
    2. Dati complessivi
      I dati complessivi sono dati che TBDS non può trasmettere a un determinato conducente e si riferiscono generalmente ai Connected Vehicle o ai Mobile-Device, al loro utilizzo (ad es. lo stato di carica o l’usura dei freni) e/o ai tragitti (i "Dati complessivi"). Tali dati vengono trasmessi e salvati sulla Piattaforma direttamente dal Connected Vehicle, dal Mobile-Device o dall’Utente. Durante il salvataggio vengono nascoste le ultime 6 cifre del n. di identificazione del veicolo e dell’ID del conducente. TBDS può utilizzare questi Dati complessivi per tutta la durata delle presenti CG della Piattaforma e trasmetterli a terzi per (i) adempiere a quanto previsto dalle CG della Piattaforma e/o le CG dei Servizi, (ii) consentire la fornitura dei Servizi di terzi tra l’Utente e i fornitori terzi, (iii) per finalità diverse (ad es. una maggiore sicurezza, l’analisi dei dati, test e miglioramento/ampliamento delle offerte) di TBDS o società facenti parte di TRATON GROUP o il gruppo Volkswagen, e (iv) per la commercializzazione a terzi, purché l’Utente non sia identificabile.
    3. Dati personali
      TBDS rispetta le leggi vigenti in materia di protezione dei dati. Tra queste sono compresi il Regolamento UE sulla protezione dei dati 2016/679 e la legge federale tedesca in materia di dati personali (Bundesdatenschutzgesetz - BDSG) nella sua più recente versione.
      1. Trattamenti dei dati degli ordini da parte di TBDS
        La raccolta, il trattamento e l’utilizzo da parte di TBDS dei dati personali dell’Utente e dei suoi collaboratori (in particolare dei conducenti) trasmessi o trasferiti alla Piattaforma di TBDS dal Connected Vehicle o Mobile-Device, dall’Utente e/o da un fornitore terzo ("Dati personali") avvengono sulla base di un contratto per l’elaborazione dei dati degli ordini ("EDO") che le Parti devono stipulare separatamente ai sensi dell’art. 28 del Regolamento generale sulla protezione dei dati. In base a tale accordo, TBDS in qualità di commissionario (elaboratore degli ordini) elaborerà i dati personali su incarico e secondo le indicazioni dell’Utente in qualità di committente (parte responsabile). I dettagli sono indicati in un contratto per l’EDO da stipulare separatamente.

        L’Utente è responsabile della protezione dei dati per quanto concerne la loro elaborazione secondo quanto stabilito dal contratto per l’EDO e si impegna a garantire l’ammissibilità del trattamento dei dati personali dei soggetti interessati (conducenti ed eventuali altre persone).

        Se per quanto riguarda l’utilizzo dei singoli Servizi TBDS fosse necessaria un’ulteriore elaborazione dei dati per conto di TBDS, alle disposizioni del contratto per l’EDO nella stipulazione delle rispettive CG dei Servizi si aggiungono ulteriori disposizioni integrative.

        L’elaborazione dei dati personali da parte di TBDS in base al contratto per l’EDO comprende inoltre l’analisi del comportamento di marcia del conducente e dell’utilizzo del Connected Vehicle o Mobile-Device, nonché i consigli per l’Utente basati su tali analisi per incrementare l’efficienza (ad es. corsi di formazione, proposte di miglioramento).
      2. Trasferimento a fornitori terzi e trattamento aggiuntivo di ordini (dati) con fornitori terzi
        Nella misura in cui è richiesto un trasferimento di dati personali da parte di TBDS a un fornitore terzo in relazione all’uso di servizi di terzi, TBDS è incaricata dall’Utente ai sensi delle CG di trasferire i dati personali al fornitore terzo o di concedere al fornitore terzo l’accesso agli stessi. Per la trasmissione dei dati personali da parte dell’Utente e/o di TBDS a un fornitore terzo, l’Utente deve eventualmente stringere con il fornitore terzo nell’ambito della stipulazione delle CG dei Servizi un accordo separato relativo alla protezione dei dati o un contratto per l’elaborazione dei dati degli ordini ai sensi dell’art. 28 del Regolamento generale sulla protezione dei dati.
      3. Consenso dei conducenti (App per conducente)
        Per la raccolta, l’elaborazione, l’utilizzo e la trasmissione dei dati personali dei conducenti attraverso l’app per il conducente presente sul loro smartphone, ai fini indicati al presente punto ‎8, TBDS richiederà direttamente a loro un consenso separato relativo a tale app. L’Utente è informato e concorda sul fatto che il consenso da parte del conducente è volontario e che, in caso di rifiuto (o revoca) del conducente, questo non potrà utilizzare l’app per il conducente e che potrà usufruire dei Servizi e/o i Servizi di terzi senza utilizzare l’app per il conducente.
      4. Utilizzo proprio al di fuori dell’EDO
        Oltre al ruolo di commissionario (elaboratore dei dati degli ordini) ai sensi del punto ‎8.3.1, per tutta la durata delle presenti CG della Piattaforma e oltre, TBDS elaborerà e utilizzerà sotto la propria responsabilità i dati personali anche per finalità personali come specificato di seguito:
        1. aggregazione dei dati (ricevuti da Connected Vehicle o Mobile-Device, purché vengano nascoste le ultime 6 cifre del n. di identificazione del veicolo e venga cancellato o nascosto l’ID del conducente) al fine di elaborare, analizzare e trasmettere a terzi (società esterne o facenti parte di TRATON GROUP e/o del gruppo Volkswagen), tali dati anche una volta concluso il periodo di validità delle presenti CG della Piattaforma; e
        2. analisi dei profili di guida (purché non siano visibili le ultime 6 cifre del n. di identificazione del veicolo e l’ID del conducente) per lo sviluppo continuo e il miglioramento della qualità dell’offerta di servizi, la diagnosi degli errori, la prevenzione degli errori e/o test da parte di TBDS e di società facenti parte di TRATON GROUP o del gruppo Volkswagen.
      5. Garanzia della liceità del trattamento dei dati personali
        L’utente è informato che, in quanto responsabile del trattamento dei dati personali, è soggetto all’obbligo generale di fornire informazioni alle persone interessate dal trattamento dei dati. A tale riguardo ai soggetti interessati devono essere fornite tutte le informazioni in una forma precisa, trasparente, comprensibile e di facile accesso con un linguaggio chiaro e semplice.

        L’Utente deve inoltre garantire che il trattamento dei dati personali sia legittimo, e pertanto che esista una base giuridica per la protezione dei dati.

        Si noti che – purché l’Utente abbia un consiglio d’impresa e subordinatamente ai Servizi TBDS e/o i Servizi di terzi utilizzati dall’Utente – probabilmente i diritti di codecisione del consiglio d’impresa potrebbero far risultare necessaria la conclusione di un accordo operativo rispetto all’elaborazione corrispondente dei dati personali dei dipendenti.

        L’Utente deve altresì garantire che il trattamento dei dati personali nell’ambito dell’allestimento dei servizi sia svolto esclusivamente ai fini dell’esecuzione del rapporto di lavoro.

    4. Licenza
      Con la presente, TBDS concede i diritti non esclusivi, validi a livello globale e concedibili in sublicenza, relativi all’utilizzazione e alla valorizzazione per la raccolta, l’elaborazione, l’utilizzo e la trasmissione dei dati descritti al presente punto ‎8, per la durata ivi indicata. Tali diritti comprendono il diritto alla modifica, allo sviluppo, alla riproduzione e – nella misura summenzionata – alla diffusione e commercializzazione. La concessione di tali diritti di utilizzazione non rappresenta un consenso in materia di protezione dei dati.
    5. Liberatoria
      Qualora l’Utente non annulli per tempo l’iscrizione di un veicolo venduto come indicato sopra al punto ‎7.4 questi è tenuto a sollevare TBDS dalla responsabilità per eventuali danni causati dall’elaborazione illecita dei dati dell’acquirente e dei suoi collaboratori, a meno che l’Utente non lo rappresenti.
  9. Responsabilità e garanzia in senso lato
    1. Responsabilità
      1. TBDS è responsabile per eventuali danni provocati con dolo e/o colpa grave da TBDS o suoi ausiliari. Per i danni provocati da negligenza lieve da parte di TBDS o suoi ausiliari, TBDS è responsabile solo se non viene rispettato un obbligo fondamentale. Gli obblighi fondamentali sono obblighi contrattuali essenziali, che consentono la regolare attuabilità del contratto, sulla cui osservanza l’Utente aveva fatto/poteva fare affidamento. In caso di negligenza lieve nella mancata osservanza di tali obblighi fondamentali, la responsabilità di TBDS dei danni tipicamente prevedibili è limitata.

        Nella misura in cui un servizio TBDS e/o un servizio di terzi è fornito gratuitamente, si applica quanto segue: considerata la gratuità del Servizio TBDS, in caso di negligenza lieve nella mancata osservanza di tali obblighi fondamentali TBDS deve rispondere solo per le misure di cautela che normalmente impiega nei propri affari.
      2. Per tutti gli altri casi, TBDS esclude qualsiasi responsabilità per danni causati da negligenza lieve.
    2. Altre esclusioni
      1. TBDS non garantisce per lo stato regolare dei veicoli dell’Utente, per i quali viene utilizzato il Servizio. Il Servizio è inteso esclusivamente come un sostegno per l’Utente; il proprietario o il conducente restano i responsabili in merito all’osservanza delle regolamentazioni, all’utilizzo e allo stato dei veicoli.
      2. La messa a disposizione dei RIO-Box e/o delle unità di trasmissione RIO non rientra nelle presenti CG della Piattaforma. Nelle presenti CG della Piattaforma non vengono fornite garanzie in senso lato e/o non si assumono responsabilità al riguardo.
      3. Ciò vale anche per quanto riguarda i servizi che presentano difetti (in particolare dati mancanti o errati) e/o i danni provocati da funzionamenti difettosi e/o avarie dei veicoli, delle RIO Box e/o delle unità di trasmissione RIO e/o da un’immissione dei dati errata da parte dell’Utente.
      4. Secondo le presenti CG della Piattaforma, TBDS non fornisce inoltre alcuna garanzia e/o si assume alcuna responsabilità per i Servizi di terzi. I diritti di garanzia e le responsabilità per i Servizi di TBDS si determinano unicamente secondo le rispettive CG dei Servizi.
  10. Riservatezza
    1. TBDS e l’Utente si impegnano a mantenere la riservatezza sulle informazioni confidenziali sui rispettivi interessati e a utilizzarle solamente per l’esecuzione delle presenti CG della Piattaforma e per lo scopo perseguito con esse. Tale impegno proseguirà per un periodo di tempo di tre (3) anni successivo al termine del contratto. Il punto ‎8 resta impregiudicato.
    2. Le disposizioni sulla riservatezza di cui al punto ‎1 non si applicano se le informazioni confidenziali di una delle Parti (i) erano già note in modo dimostrabile alla stipulazione delle CG dei Servizi o vengono rese note in seguito da terzi, senza che questo comporti la violazione di un accordo di riservatezza, (ii) sono pubblicamente note al momento della stipulazione delle CG dei Servizi o vengono rese note in seguito senza che questo comporti la violazione delle presenti CG dei Servizi, (iii) previa autorizzazione dell’altra Parte, sono state utilizzate per altri scopi non espressi nelle presenti CG dei Servizi, oppure (iv) a causa di un obbligo giuridico o devono essere rese note per volontà di un tribunale o di un’autorità. Nella misura in cui ciò è concesso e possibile, ogni parte dovrebbe informare l’altra con anticipo della rivelazione di tali informazioni e darle la possibilità di opporsi a tale rivelazione.
  11. Disposizioni varie
    1. Se la messa a disposizione della Piattaforma non è possibile per cause di forza maggiore, TBDS è sollevato dalla messa a disposizione della Piattaforma in funzione della durata e della portata delle conseguenze, purché TBDS abbia preso provvedimenti adeguati per prevenire conseguenze. Per forza maggiore si intende qualsiasi evento al di fuori del controllo di TBDS che impedisca a TBDS di adempiere ai propri obblighi in tutto o in parte, inclusi danni da incendio, inondazioni, scioperi, serrate legali e interruzioni dell’attività o ordini governativi per i quali TBDS non è responsabile.TBDS notificherà immediatamente all’Utente il verificarsi e la cessazione della forza maggiore e farà del suo meglio per rimediare alla forza maggiore e limitarne gli effetti nella misura del possibile.
    2. Se una qualsiasi disposizione delle presenti CG della Piattaforma fosse o divenisse invalida in toto o in parte, la validità delle restanti disposizione non sarà inficiata. In tal caso, le Parti sostituiranno la disposizione inefficace o inapplicabile con una disposizione efficace che si avvicini il più possibile all’accordo originario e alle intenzioni economiche delle Parti stesse. Qualora si verificasse una lacuna nelle presenti CG della Piattaforma, essa verrà debitamente colmata.
    3. Modifiche o integrazioni alle presenti CG della Piattaforma necessitano della forma scritta. Ciò vale anche in caso di accordo sulla rinuncia alla forma scritta.
    4. Le presenti CG della Piattaforma sono state redatte in diverse lingue; in caso di divergenze prevale la versione originale redatta in lingua tedesca.
    5. Le presenti CG della Piattaforma sono soggette alle leggi della Repubblica Federale di Germania per quanto riguarda la loro attuazione e interpretazione a eccezione delle norme di rinvio e della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di merci. Foro competente esclusivo in caso di controversie derivanti da o in relazione alle presenti CG della Piattaforma è Monaco di Baviera.

Allegato 1 - Paesi indicati al punto 1.2 delle CG della piattaforma

Allegato 1:

Elenco dei Paesi indicati al punto 1.2 delle condizioni generali di contratto per l’utilizzo della piattaforma

Stati membri dell’Unione europea:
Belgio, Bulgaria, Danimarca (esclusi i territori d’oltremare), Germania, Estonia, Finlandia, Francia (esclusi i territori d’oltremare), Grecia, Irlanda, Italia, Croazia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi (esclusi i territori d’oltremare), Austria, Polonia, Portogallo (esclusi i territori d’oltremare), Romania, Svezia, Slovacchia, Slovenia, Spagna (esclusi i territori d’oltremare), Repubblica Ceca, Ungheria e Cipro

Ulteriori Stati:
Islanda, Liechtenstein, Norvegia (esclusi i territori d’oltremare), Svizzera, Corea del Sud (Repubblica di Corea), Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (esclusi i territori d’oltremare)


Aggiornamento: 19 settembre 2022